Ti trovi qui:Home»Politiche Giovanili e Sport»Portale Turismo Comune di Viggiano - Politiche Giovanili e Sport
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 45

Mercoledì, 30 Maggio 2018 04:23

La Madonna di Viggiano

La Madonna di Viggiano
mad1

 

 

 



La Madonna del Sacro Monte di Viggiano rappresenta l'elemento tradizionalmente più rappresentativo della comunità viggianese, simbolo di identità culturale e appartenenza religiosa.

La Basilica Pontificia in paese ed il Santuario sul Sacro Monte sono, durante il corso dell’anno, meta di pellegrinaggio da parte di migliaia di persone che si uniscono alla comunità locale in un sentimento di fede antico e sempre vivo. incoronazione
Incoronata Regina delle Genti Lucane, la Madonna di Viggiano è venerata in tutta la Basilicata e nelle regioni limitrofe.

Ogni anno, come da tradizione, la prima domenica di maggio la Statua percorre la strada che va dalla Basilica Pontificia nel centro abitato alla vetta del Sacro Monte, sorretta dalle spalle dei portatori e accompagnata in processione da migliaia di pellegrini.

 mad2L’effigie della Madonna resta nel Santuario sul Sacro Monte dalla prima domenica di maggio alla prima domenica di settembre, quando il rito si ripete seguendo il percorso inverso e la statua viene riportata in paese. Sono giorni di grande festa caratterizzati, dal sabato al martedì, da una serie di eventi religiosi e civili che richiamano nella cittadina lucana migliaia e migliaia di persone.

Fedeli e turisti, tutti possono apprezzare l'ospitalità, la capacità organizzativa e la bellezza di un borgo che, dalla forza della sua storia e delle sue tradizioni, guarda al futuro con lungimiranza.

vaticano1La statua della Madonna è stata protagonista, oltre che di diverse Peregrinatio Mariae in diverse città del meridione, di due storiche visite in Vaticano.

vaticano2
Papa Benedetto XVI e Papa Francesco, infatti, hanno voluto al loro fianco, nella Basilica di San Pietro, la Madonna di Viggiano in occasione delle celebrazioni in onore di Maria Santissima Madre di Dio, il primo nel 2012 il secondo nel 2019. Eventi memorabili ed indelebili che hanno riempito di orgoglio l’intera comunità dei devoti alla Madonna in giro per il mondo.

  vaticano4

  vaticano3

 

 

 

maria1 "Nella Madonna del Sacro Monte di Viggiano la Lucania si riconosce e si riflette. In Lei rivive una storia che parla di distruzioni e di persecuzioni, di faticosa ascesa e di difesa della fede, di pellegrini oranti verso la luce e la sacra montagna, che è Cristo " (Mons. Aurelio Sorrentino)

 

basilicaLa Basilica in paese è aperta tutto l’anno dalle ore 07.00 alle ore 19.00 (20.00 nel periodo estivo).

Sante Messe:
domenicali alle ore 08.30, 11.00 e 18.30 (19.00 nel periodo estivo).
feriali alle ore 08.00 e 17.30 (18.30 nel periodo estivo).

 

santuarioIl Santuario del Monte è aperto dalla prima Domenica di Maggio alla prima Domenica di Settembre, dalle ore 08.00 alle ore 18.30 di ogni giorno.

Santa Messa domenicale alle ore 11.00.

 

Galleria fotografica

 


Mercoledì, 30 Maggio 2018 04:23

Cenni Storici

Viggiano e la sua storia

Viggiano sorgeva inizialmente a valle, a pochi chilometri dalla città romana di Grumentum di cui divenne pagus.

archeologia0Il nome deriva probabilmente dalla famiglia gentilizia romana Vibius o Vettius o, secondo altri, dal verbo greco izano, che vuol dire sostare L'iniziale posizione a fondo valle venne abbandonata nel corso del X secolo, dopo la distruzione di Grumentum (872) per sfuggire alle razzie dei Saraceni.

smlapretaCerte, anche se poche, le tracce dell'influsso che Longobardi, Bizantini e monaci Basiliani esercitarono in epoca medievale: i Longobardi fortificando il centro ricostruito sulla corona montana; i Bizantini e i Basiliani lasciando il monastero di Santa Maria La Preta, sul torrente Casale e, soprattutto, la scultura lignea della Madonna Nera, da sempre orgoglio e segno di riconoscimento del paese.

L’origine della statua della Madonna è un mistero, mentre è prodigioso il suo rinvenimento. In tempi di atroci persecuzioni anticristiane, i fedeli, per preservare da ingiurie e profanazioni immagini e reliquie di santi, le occultarono in luoghi reconditi e inaccessibili. Uguale sorte ebbe questa statua che da secoli giaceva nascosta, sopra il più alto monte del territorio viggianese.

bucaSi tramanda che, intorno al 1400, alcuni pastori che ai piedi del monte di Viggiano guardavano le greggi, sul far della sera notarono una lingua di fuoco sulla cima del monte. Vi salirono e scavarono, trovando l’effigie della Madonna, nascosta più di due secoli prima dai monaci fuggiaschi.

La statua fu collocata in una piccola cappella, denominata S. Maria del Deposito, che diventerà poi la Chiesa Madre di Viggiano, mentre un’altra cappella fu edificata sul Monte, nel luogo del ritrovamento.

La tradizione vuole che, ogni anno in maggio, la statua della Madonna venga portata in processione solenne dal paese al monte per poi, la prima domenica di settembre, percorrere il cammino inverso. La Madonna nera di Viggiano è Regina delle Genti Lucane e la Patrona della Basilicata.

In seguito, Viggiano subì varie vicissitudini storico-politiche e varie dominazioni, passando dagli Angioini, ai Pipino, dai Dentice ai Loffredo sino ai Sanfelice di Monteforte.

Nei secoli XVII e XVIII Viggiano conobbe un certo benessere dovuto all'abilità dei suoi artigiani - in particolare ebanisti e costruttori di strumenti musicali - e dei suoi suonatori di strada che si spinsero in ogni angolo del mondo alimentando la fama del Viggianese musicante girovago.
"Ho l'arpa al collo, son viggianese, tutta la terra è il mio paese" sono i versi scrivi dal poeta napoletano Pier Paolo Parzanese a proposito dei musicanti viggianesi.
viggianesiFamosa l’immagine di questi musicanti: i viggianesi, maestri suonatori di arpa, formano piccoli gruppi di suonatori, accompagnando l’arpa al flauto e al violino. Vendono musica, sono sempre più conosciuti; durante l’estate vanno in Russia, in Sud America, in Francia, portando con sé gli strumenti della zona; durante il periodo invernale, tornano al paese, acquistano terreni e incidono alla crescita dell’economia del paese.

Nel 1884 il poeta Giovanni Pascoli, venuto a Viggiano in veste di commissario d’esame, in contatto epistolare con Giosuè Carducci, non manca di sottolineare, come il paese risuonasse continuamente di suoni d’arpa, tanto da paragonarlo ad Antissa, il paese greco famoso per i suoi suonatori di cetra.

Questa emigrazione temporanea, resa ancora più massiccia dopo il terremoto del dicembre 1857 che colpì fortemente la Valle dell’Agri, contribuì notevolmente al progresso economico e culturale del paese. È del 1876 la nascita del giornale L'Arpa Viggianese.
arpa viggianeseDi ritorno dalle grandi città europee ed americane i musicanti importarono e diffusero le idee della massoneria, facendo di Viggiano la loggia massonica più importante del mezzogiorno dopo Bari:

portone basilicaNel 1965 la Chiesa di S. Maria del Monte fu elevata dal Papa Paolo VI a Basilica Pontificia Minore ed in occasione del Giubileo del 2000 è stata dotata di un imponente portone di bronzo a formelle, raffiguranti la storia di Viggiano e della sua Madonna, opera firmata dall’artista potentino Marco Santoro.


Nella Basilica viene custodita, da settembre a maggio, la statua della Madonna Nera, che nel 1892 venne incoronata dal Vescovo Tiberio a Regina e Patrona delle Genti Lucane.

incoronazioneLa cerimonia è stata poi ripetuta il 28 aprile 1991 da Papa Giovanni Paolo II nella storica visita dell’allora Pontefice, e oggi Santo, in Basilicata.
Dal 1995 Viggiano è ufficialmente Città di Maria e dal 2013 Città dell’Arpa e della Musica.

 

logo sportello

Sportello per lo Sviluppo

 

 

Lo Sportello Unico per lo Sviluppo è una unità di progetto del Comune di Viggiano appositamente creata per la promozione, organizzazione e gestione di bandi, corsi ed iniziative volte allo sviluppo del territorio.

Si rivolge ad imprese, professionisti, operatori economici, lavoratori occupati e non, che possono attingere ai benefici presvisti dai numerosi bandi appositamente predisposti e che spaziano dagli incentivi all'occupazione, a contributi per l'efficientamento energetico, la formazione professionale ed altri ambiti sempre attinenti allo sviluppo del territorio.

Contatti:

SPORTELLO SVILUPPO COMUNE DI VIGGIANO
Corso Guglielmo Marconi
tel 0975 1965881 fax 0975 1960180
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
sito web: http://www.sportellosviluppoviggiano.it

Responsabile unità di progetto:
Avv. Simona Aulicino
0975.1965881 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

comunicazione

Comunicazione istituzionale

 

 

Il Comune di Viggiano ha attivato una serie di servizi con l'intento di favorire la comunicazione istituzionale verso i cittadini.
Le nuove tecnologie offrono risorse e strumenti che l'Amministrazione utilizza proprio per veicolare nel modo più semplice e tempestivo le informazioni che coinvolgono la comunità viggianese e non.
Sono fruibili, pertanto, i servizi di messaggistica immediata via sms ed una rete di hotspot che consentono un collegamento ad internet lungo le strade principali del paese.
Le credenziali di acccesso alla rete hotspot si possono richiedere c/o la bibliomediateca in via P.P. Parzanese compilando l'apposito modulo.
Con il servizio di messaggistica vengono inviate direttamente agli iscritti via sms in primis informazioni relative a situazioni di emergenza, interruzione di servizi, ma anche informazioni sull'attività dell'amministrazione, eventi e manifestazioni.
Per ricevere gli sms o modificare il numero di cellulare indicato in una precedente iscrizione basta compilare il modulo appositamente predisposto scaricandolo dal presente link o ritirandolo c/o gli uffici comunali dove va riconsegnato debitamente compilato.
In tutti i casi l'iscrizione è gratuita ed è possibile cancellarsi in qualsisai momento consegnando richiesta in tal senso agli uffici comunali.

cimiterop

Cimitero virtuale

 

 

La civiltà di un popolo si misura anche dalla cura e dall'attenzione che esso rivolge ai propri defunti.
L'Amministrazione comunale di Viggiano nell'adottare la piattaforma Gr@ves ha ritenuto doveroso offrire, anche alle persone che non possono recarsi al cimitero, l'opportunità di visitare "virtualmente" i propri cari. Anziani, persone ammalate, cittadini che per vari motivi vivono all'estero lontani dalla loro terra natìa, hanno la possibilità, grazie a questo strumento innovativo, di fare un vero e proprio tour nel cimitero di Viggiano e di accedere ai servizi fruibili attraverso la piattaforma.
Come per tutti gli archivi, dopo la fase di primo inserimento dev'essere operata una operazione di bonifica onde correggere eventuali errori legati al caricamento dei dati. Pertanto si invitano gli utenti che riscontrassero anomalie o inesattezze nei dati a segnalarle alla società che ha predisposto la procedura che provvederà alle rettifiche o, eventualmente, all'inserimento dei nominativi che non dovessero essere visibili nel database.
Le segnalazioni, unitamente a suggerimenti e consigli, possono essere inoltrati via e-mail all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Sportello Unico Attività Produttive

 

 

Lo Sportello Unico è lo strumento in grado di consentire, da un lato un più omogeneo svolgimento delle funzioni istituzionali in materia di insediamenti produttivi, attività commerciali, concessioni edilizie, dall`altro una semplificazione/unificazione dei procedimenti, garantendo a tutti gli interessati la possibilità reale di avere informazioni e dati continuamente aggiornati e facilmente accessibili.

Il contenitore:
Lo Sportello OnLine è un servizio diretto a fornire all’impresa-utente l`accesso in via telematica:

– a tutte le informazioni per quanto concerne la normativa;
– alle procedure autorizzatorie previste dal regolamento attuativo.
– alle informazioni necessarie per attivare interventi con procedimenti ordinari o automatizzati.

Cosa fare:
Le Segnalazioni Certificate di inizio attività e le Istanze devono essere inoltrate esclusivamente utilizzando la procedura informatica all’uopo predisposta (Sito web), l’invio alternativo di pratiche allegate a messaggi di Posta Elettronica Certificata non è consentito.
Le Segnalazioni Certificate di inizio attività e le Istanze che dovessero comunque giungere alla casella di Posta Elettronica Certificata del SUAP saranno dunque rifiutate, la ricevuta generata automaticamente dal gestore della casella non produce alcun effetto amministrativo ai fini dello svolgimento dell’attività di impresa.

Responsabile:
Arch. Antonella Amelina
0975.61142 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si ricorda a tutti gli operatori economici interessati che, a decorrere dal 31/03/2015, la fatturazione verso la pubblica amministrazione e quindi anche il Comune di Viggiano può essere effettuata ESCLUSIVAMENTE in forma elettronica attraverso il Sistema di Interscambio, secondo quanto stabilito dalla normativa vigente in materia ed utilizzando il codice dell'ufficio di competenza.

Dati Ente:

Denominazione: Comune di Viggiano
Cod. fisc. del servizio di F.E.: 182930768
Data di avvio del servizio: 31/03/2015
Regione dell'ufficio: Basilicata
Provincia dell'ufficio: PZ
Comune dell'ufficio: Viggiano
Indirizzo dell'ufficio: VIA ROMA, 51
Cap dell'ufficio: 85059

 Codici Uffici da utilizzare per la Fatturazione Elettronica al COMUNE DI VIGGIANO 

UFFICIO AMMINISTRATIVO: Codice Univoco: AQ6DCD
UFFICIO ECONOMICO FINAZIARIO: Codice Univoco: CF2X5G
UFFICIO SPORTELLO SVILUPPO: Codice Univoco: UAV3AZ
LAVORI PUBBLICI E INFRASTRUTTURE: Codice Univoco: 66U8N2
URBANISTICA, RIQUALIFICAZIONE URBANA E TERRITORIO: Codice Univoco: BDBNQA
UFFICIO VIGILANZA: Codice Univoco: 1EV201

Lunedì, 02 Ottobre 2017 08:25

Gli Uffici

Scritto da

 Gli Uffici Comunali sono aperti dal lunedi al venerdi dalle 8:00 alle 14:00 e il martedi e giovedi anche dalle 15:30 alle 18:30

Organigramma:

AREA AMMINISTRATIVA

 

AREA ECONOMICO FINANZIARIA

 

 AREA LAVORI PUBBLICI E INFRASTRUTTURE

 

 AREA TECNICA, EDILIZIA PRIVATA, URBANISTICA

 

 AREA VIGILANZA

 

 SPORTELLO PER LO SVILUPPO

 
Lunedì, 02 Ottobre 2017 06:10

Statuto e Regolamenti

Scritto da

Statuto:

STATUTO COMUNALE  (web)

STATUTO COMUNALE  (pdf)

 

Regolamenti:

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEL "FERRICELLO VIGGIANESE"
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 33 del 31/07/2017

REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE
Modificato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 30 del 31/07/2017

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA RIPARTIZIONE DEL FONDO INCENTIVANTE PER LE FUNZIONI TECNICHE DI CUI ALL'ART. 113 D.Lgs. 18/04/2016 n. 50
Approvato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 131 del 11/07/2017

REGOLAMENTO PER L’UTILIZZO TEMPORANEO DI IMMOBILI COMUNALI
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 26 del 23/06/2017

REGOLAMENTO IN MATERIA DI ACCESSO CIVICO E ACCESSO GENERALIZZATO
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 21 del 23/06/2017

REGOLAMENTO per L’APPLICAZIONE del CANONE per L’OCCUPAZIONE di SPAZI ed AREE PUBBLICHE
Modificato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 9 del 31/03/2017

ADOZIONE DELLA SECONDA VARIANTE AL PIP IN ZONA PAPA GIOVANNI XXIII
Approvato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 59 del 28/03/2017

REGOLAMENTO SULL'ARMAMENTO DEL SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE DL COMUNE DI VIGGIANO
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 46 del 20.12.2016

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO CON AUTOVEICOLI DA NOLEGGIO CON CONDUCENTE
Modificato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 45 del 20.12.2016

REGOLAMENTO FUNZIONAMENTO E COMPOSIZIONE COMMISSIONE COMUNALE ISTITUITA AI SENSI DELLA L.R. 50 DEL 02/09/1993 E S.M.
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 44 del 22.11.2016

REGOLAMENTO BARATTO AMMINISTRATIVO
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 42 del 22.11.2016

REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DEL CONTRIBUTO DI NATALITA'
Modificato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 40 del 22/11/2016

REGOLAMENTO URBANISTICO: VARIANTE
Adottato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 37 del 22.11.2016

REGOLAMENTO COMUNALE DI CONTABILITA'
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 35 del 22.11.2016

REGOLAMENTO SERVIZIO LAMPADE VOTIVE CIMITERIALI
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 34 del 22.11.2016

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SISTEMA INTEGRATO DEGLI INTERVENTI E DEI SERVIZI SOCIALI
Modificato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 33 del 22.11.2016

REGOLAMENTO GESTIONE DEL SERVIZIO DI FOGNATURA IN ZONE RURALI
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 22 del 31.05.2016

LINEE DI INDIRIZZO PER LA LOCALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI MINIEOLICO
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 20 del 29.04.2016

REGOLAMENTO FIDA PASCOLO
Modificato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 17 del 29/04/2016

REGOLAMENTO PER LA CONSERVAZIONE E LA PROTEZIONE DEGLI ALBERI MONUMENTALI NEL COMUNE DI VIGGIANO
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 7 del 16/02.2016

REGOLAMENTO PER LA VALORIZZAZIONE DELLE ATTIVITA' AGROALIMENTARI TRADIZIONALI ED ISTITUZIONE DELLA DENOMINAZIONE COMUNALE DI ORIGINE DEL COMUNE DI VIGGIANO
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 6 del 16/02.2016

REGOLAMENTO URBANISTICO: VARIANTE
Adottato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 5 del 16/02.2016

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE IL SERVIZIO DI TRASPORTO SCUOLABUS
Modificato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 41 del 29/12/2015

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE IL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DELLE SCUOLE DELL'INFANZIA, PRIMARIE E SECONDARIA DI PRIMO GRADO DEL TERRITORIO COMUNALE
Modificato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 40 del 31/12/2015

REGOLAMENTO ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI
Modificato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 39 del 29/12/2015

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DELLE LIBERE FORME ASSOCIATIVE
Modificato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 38 del 29/12/2015

REGOLAMENTO URBANISTICO
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 29 del 29/09/2015

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL RISARCIMENTO DEI DANNI DA FAUNA OMEOTERMA ALLE PRODUZIONI ZOOTECNICHE
Modificato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 18 del 28/05/2015

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA DELL'ARPA VIGGIANESE E DELLA MUSICA.
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 8 del 14/04/2015 

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLA VIDEOSORVEGLIANZA
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 3 del 05/02/2015

Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 05 del 27/03/2014

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA (C.U.C.)
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 02 del 06/03/2014

REGOLAMENTO PERLA DISCIPLINA DEL FUNZIONAMENTO DEI CONTROLLI INTERNI.
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 02 del 15/02/2013

REGOLAMENTO DI CONTABILITA': CONTROLLO SUGLI EQUILIBRI FINANZIARI.
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 01 del 15/02/2013

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA COMMISSIONE COMUNALE DI VIGILANZA SUI LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 23 del 26/10/2012

REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE DELL'IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU).
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 22 del 26/10/2012

Regolamento in materia di contrazione di polizza assicurativa Kasko e in materia di autorizzazione ad effettuare le missioni in nome, conto ed interesse di questo Comune all’interno ed all’esterno del territorio comunale, servendosi prioritariamente dei mezzi facenti parte dell’autoparco comunale oppure,in caso di indisponibilità degli stessi, dei mezzi del trasporto pubblico.
Approvato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 151 del 25/07/2012

NUOVA MODIFICA DELIB. CONS. N. 51 DEL 31/10/96 AD OGGETTO "APPROVAZIONE REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI LOCULI CIMITERIALI"
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 08 del 25/02/2011

MODIFICA FUNZIONAMENTO CONSIGLIO COMUNALE. ISTITUZIONE CONFERENZA DEI CAPIGRUPPO.
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 01 del 25/02/2011

MODIFICA DELIB. CONS. N. 51 DEL 31/10/96 AD OGGETTO "APPROVAZIONE REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI LOCULI CIMITERIALI"
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 22 del 24/09/2010

MODIFICHE AL REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI CONTRATTI
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 12 del 21/06/2010

REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 61 del 01/12/2009

CONTRATTO DECENTRATO INTEGRATIVO DEL PERSONALE. MODIFICA ART. 48 DEL REGOLAMENTO COMUNALE SUL FUNZIONAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI (D.G.C. n. 133 del 10/06/1999)
Approvato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 241 del 13/11/2009

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INCARICHI INDIVIDUALI, CON CONTRATTI DI LAVORO AUTONOMO A SOGGETTI ESTERNI ALL'AMMINISTRAZIONE.
Approvato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 212 del 01/10/2009

MODIFICA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DI LOCALI COMUNALI ALLE ASSOCIAZIONI PER SEDE O PER LO SVOLGIMENTO DELLA PROPRIA ATTIVITA' (D.C.C. n. 10 del 30/03/2006)
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 15 del 02/04/2009

ADEGUAMENTO REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO (D.G.C. n. 201 del 17/10/2005)
Approvato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 202 del 04/09/2008

MODIFICHE AL REGOLAMENTO SULL’ORGANIZZAZIONE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI (D.G.C. n. 133 del 10/06/1999)
Approvato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 137 del 06/06/2008

REGOLAMENTO PER L'AFFIDAMENTO DEGLI INCARICHI PROFESSIONALI ESTERNI E DEI CONTRATTI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA
Approvato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 124 del 28/06/2007

REGOLAMENTO PER GLI INCARICHI PROFESSIONALI IN MATERIA DI SERVIZI TECNICI PER IMPORTO INFERIORE A 100.000 EURO
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 10 del 21/05/2007

REGOLAMENTO COMUNALE PER I LAVORI, LE FORNITURE ED I SERVIZI IN ECONOMIA
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 9 del 30/04/2007

REGOLAMENTO DELL'AREA DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE
Approvato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 39 del 09/03/2007

REGOLAMENTO RIPARTIZIONE FONDO INCENTIVANTE ART. 92 D.Lgs. 163/2006
Approvato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 288 del 07/12/2006

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DI LOCALI COMUNALI ALLE ASSOCIAZIONI PER SEDE O PER LO SVOLGIMENTO DELLA PROPRIA ATTIVITA'
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 10 del 30/03/2006

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI SENSIBILI E GIUDIZIARI
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 2 del 30/01/2006

MODIFICHE ALL'ART. 33 DEL REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI CONTRATTI (D.C.C. 44 del 29/10/1993 e D.C.C. 44 del 30/06/1997)
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 1 del 30/01/2006

MODIFICHE AL REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO (D.G.C. 201 del 17/10/2005)
Approvato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 19 del 26/01/2006

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO
Approvato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 201 del 17/10/2005

REGOLAMENTO COMUNALE DEL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 35 del 30/09/2005

REGOLAMENTO COMMISSIONE MENSA
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 1 del 03/03/2005

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO CON AUTOVEICOLI DA NOLEGGIO CON CONDUCENTE: ISTITUZIONE COMMISSIONE CONSULTIVA COMUNALE
Approvato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 29 del 22/02/2005

REGOLAMENTO COMUNALE PER IL SERVIZIO CON AUTOVEICOLI DA NOLEGGIO CON CONDUCENTE
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 50 del 17/12/2004

REGOLAMENTO COMUNALE GESTIONE CANI PADRONALI
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 44 del 30/11/2004

NUOVO REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DELLE RISORSE PREVISTE DALL'ART. 18 DELLA LEGGE 109/1994 E SUCCESSIVE MODIFICHE ED INTEGRAZIONI.
Approvato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 83 del 09/06/2003

Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 42 del 10/09/2002 * Modificato con D.C.C. 30 del 31/07/2017

MODIFICA AL REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI CONTRATTI
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 44 del 30/06/1997

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DEI CONTRATTI
Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 44 del 20/10/1993

REGOLAMENTO DI IGIENE E SANITA'

Lunedì, 02 Ottobre 2017 05:53

Il Consiglio

Scritto da

 

Il Consiglio del Comune di Viggiano

Il consiglio comunale, rappresentando l'intera comunità, determina l'indirizzo ed esercita il controllo politico - amministrativo. La presidenza è attribuita al Sindaco o, in caso di sua assenza o impedimento, al vicesindaco. Tra le sue funzioni, definisce gli indirizzi per la nomina e la designazione dei rappresentanti del comune presso enti, aziende e istituzioni e provvede alla nomina degli stessi. Con cadenza almeno annuale, il consiglio provvede in sessione straordinaria a verificare l'attuazione delle linee programmatiche da parte del sindaco e dei rispettivi assessori. Al termine del suo mandato, il sindaco presenta all'organo consiliare il documento di rendicontazione dello stato di attuazione e di realizzazione delle linee programmatiche per l’approvazione, previo esame del grado di realizzazione degli interventi previsti. Le sedute del consiglio sono pubbliche, salvi i casi previsti dal regolamento consiliare che ne disciplina il funzionamento.

 

Composizione:

Sindaco

Cicala Amedeo

 

Consiglieri

Per la Maggioranza "Viggiano Rinnovamento e Unione"

Corona Ettore

Damiano Giovanni

De Cunto Vincenzo

Gerardi Rosita

Montone Michele

Priore Giuseppe

Pugliese Vincenza

Varalla Paolo

 

Per la Minoranza "Aria nuova per Viggiano"

Alberti Dino

Berterame Marco

Lasco Federico

Tramontano Natalino

Vedi Tutto