Ti trovi qui:Home»Bandi e avvisi di gara»AVVISO PUBBLICO: Contributi a fondo perduto a sostegno delle spese di gestione sostenute dalle piccole attività economiche, commerciali e artigianali operanti nel comune di Viggiano in dipendenza della crisi economico-finanziaria da “Covid19”
Mercoledì, 25 Gennaio 2023 12:27

AVVISO PUBBLICO: Contributi a fondo perduto a sostegno delle spese di gestione sostenute dalle piccole attività economiche, commerciali e artigianali operanti nel comune di Viggiano in dipendenza della crisi economico-finanziaria da “Covid19”

Domande entro il 10/03/2023

Il presente Avviso è finalizzato a sostenere le attività economiche, commerciali e artigiane, (microimprese) con sede legale e operativa nel territorio del Comune di Viggiano, appartenenti ai settori colpiti dall’attuale crisi economico-finanziaria causata dall’emergenza sanitaria “COVID- 19”, mediante la concessione di contributi a fondo perduto.

I beneficiari del presente Avviso sono le piccole e micro imprese - di cui al decreto (*) del Ministero dello Sviluppo Economico del 18 aprile 2005 – che, alla data di presentazione della domanda, presentino i seguenti requisiti:
1. Abbiano sede legale e sede operativa nel Comune di Viggiano;
2. svolgono, alla data di presentazione della domanda, attività economiche, commerciali e artigianali;
3. siano regolarmente costituite e iscritte al Registro Imprese o, nel caso di imprese artigiane, all'Albo delle imprese artigiane e risultino attive al momento della presentazione della domanda;
4. non siano in stato di liquidazione o di fallimento e non siano soggette a procedure di fallimento o di concordato preventivo;
5. siano in regola con la normativa antimafia, in particolare attestino la insussistenza di cause di divieto, sospensione o decadenza previste dall’art.67 del D.Lgs.6/9/2011 n.159 (Codice antimafia);
6. non siano stati condannati con sentenza passata in giudicato, o non siano stati destinatari di decreto penale di condanna divenuto irrevocabile o sentenza di applicazione della pena su richiesta, ai sensi dell’art. 444 c.p.p., per reati gravi in danno dello Stato o della Comunità che incidono sulla moralità professionale del legale rappresentante.

Per la concessione del contributo a fondo perduto i soggetti interessati presentano una istanza al Comune di Viggiano con l’indicazione del possesso dei requisiti definiti dall’Articolo 5, secondo il format Modello di domanda, Allegato A e Allegato B, parti integranti e sostanziali del presente avviso.
Sarà possibile presentare domanda dal giorno successivo a quello di pubblicazione del presente Avviso e fino alle ore 24 del 10/03/2023;
Il modello di domanda deve essere compilato tassativamente in ciascuna delle parti di cui si compone, in modo chiaro e leggibile, firmata dal legale rappresentante dell’impresa richiedente il contributo con allegata copia di un documento di identità ovvero, in alternativa, per conto e nell’interesse dell’impresa medesima, da un “intermediario” a ciò abilitato ai sensi del D.P.R. 22 luglio 1998, n. 322, art. 3, commi 3 e seguenti che dovrà allegare copia di un documento di identità; ai sensidel D. Lgs. n. 82 del 7 marzo 2005 e s.m.i. e inviati al seguente indirizzo: PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
Altre modalità di invio comportano l’esclusione della candidatura.

 

Letto 431 volte Ultima modifica il Mercoledì, 25 Gennaio 2023 13:28

cerca bandi